aLive Duo - Luogo Arte

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Proposte


"aLive Duo"
si dedica ad una ricerca e
interpretazione trasversale
del repertorio violinistico e chitarristico





Genere
Musica barocca, classica, moderna, contemporanea

Membri del gruppo
Flavia Di Tomasso
Valentina Pellecchia

Città di origine
Roma





Biografia
FLAVIA DI TOMASSO. Violinista, concertista, direttrice artistica di festivals e rassegne concertistiche tra cui in particolare “Capriccio Italiano Festival” nella sagrestia del Borromini in piazza Navona a Roma, didatta e promotrice di progetti culturali di rilievo tramite il Luogo Arte Accademia Musicale di cui è l’ideatrice, Flavia Di Tomasso si è diplomata al Santa Cecilia di Roma sotto la guida di Claudio Buccarella e si è perfezionata, tra gli altri, con Domenico Nordio e Massimo Marin. Svolge una intensa attività concertistica nell’ambito cameristico in modo eclettico, spaziando dalla musica barocca alla contemporanea e ampliando le sue esperienze nell’ambito teatrale. Recentemente ha anche curato la direzione del concorso internazionale di composizione “Premio Musica Nova”, di cui il M° Ennio Morricone è stato Presidente di Commissione alla prima edizione. Tra le numerose attività, in particolare, suona con il Mirabilis Ensemble, è primo violino del Lugo Arte Ensemble e violinista dell'Anthea String Trio, con il quale ha tenuto concerti in Italia e all'estero, tra cui la tournée in Palestina nel 2008. Ha ricevuto, inoltre, con tale formazione numerosi riconoscimenti tra i quali il primo premio al Concorso Flegreo di Napoli. Suona in duo con la pianista Barbara Di Mario e con la chitarrista Valentina Pellecchia (aLive Duo), col Solaris Trio (Barbara Di Mario al pianoforte e Gianluca Casadei alla fisarmonica), col quale è stata ospite del "Fiddle Fair Festival" in Baltimore, Irlanda; ha suonato col Quartetto "Zephyrus Ensemble" (Marina Mezzina al pianoforte e Nino Testa al violoncello); con le "Nereidi" (con Michela Senzacqua al fortepiano); nella musica contemporanea, oltre che col "Trio in Itinere", formazione che vanta la dedica di numerose composizioni (con Massimo Munari al clarinetto), si esibisce in recitals per violino solo; sempre nello stesso ambito, inoltre, ha collaborato con "EvolutionArt Ensemble" e “Pentarte Ensemble”, ed è stata ospite di numerosi festivals (Nuova Consonanza, Festival di Musica Contemporanea "Nuovi Spazi Musicali", Taormina Arte Festival, Emufest Festival, Musica ai SS. Apostoli, ecc.). Flavia Di Tomasso si è formata nello studio del Violino inizialmente con Claudio Buccarella, diplomandosi presso il Conservatorio di Musica "S. Cecilia" di Roma, per poi perfezionarsi con nomi prestigiosi quali Antonio Salvatore, Francesco Manara, Domenico Nordio e Massimo Marin. Nella musica d'insieme invece ha approfondito le sue conoscenze cameristiche con Bernard Gregor Smith (violoncellista del Lindsay String Quartet) e presso l'Accademia pianistica di Imola con Pier Narciso Masi. Tra le collaborazioni da ricordare vanno evidenziate le partecipazioni con le orchestre de I Solisti Aquilani e l'Orchestra Regionale del Lazio, e i progetti sperimentali nell'ambito teatrale/cameristico con Gianni De Feo ("Grido d'amore", spettacolo su Edith Piaf), Vincenzo Zingaro ("Adelchi", regia di Vincenzo Zingaro e musiche diGiovanni Zappalorto), Susanna Scalzi ("Francesco, Folle d'Amore: il canto di una Creatura", su testi di Alda Merini) e Anna Cuocolo ("NotteAmore: serenata mozartiana sull'Apollo et Hyacintus" per il "Festival Mozartiano" di Chieti 2010).

VALENTINA PELLECCHIA, classe ’93, inizia a studiare chitarra classica all'età di 11 anni sotto la guida di Marco Martelli, a 15 anni viene ammessa al Conservatorio Ottorino Respighi di Latina sotto la guida di Giuseppe Gazzelloni dove si diploma, dopo pochissimo, con il massimo dei voti e menzione d'onore. Prosegue gli studi perfezionandosi con Domenico Ascione, Guido Fichner e Christian Saggese e, giovanissima, inizia ad esibirsi come solista e in formazioni cameristiche. Svolge frequenti attività concertistiche con la violinista Flavia di Tomasso nell’aLive Duo e con la cantante Silvia Salvatori nel Canciones Duo. Affianca l’attività concertistica con quella dell’insegnamento in particolar modo nel Luogo Arte Accademia Musicale.

 
Privacy Policy
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu