Vai ai contenuti
Quinta Giornata Internazionale della Luce a Latina
musica, scuola e festivals
Pubblicato da Enzo Bonacci in Eventi · 26 Aprile 2022
Tags: #luogoarte
Quinta Giornata Internazionale della Luce a Latina

Lunedì 16 maggio 2022, il Liceo Artistico Statale “Michelangelo Buonarroti” ha ospitato la Quinta Giornata Internazionale della Luce a Latina, organizzata dal Prof. Enzo Bonacci in collaborazione con il Club per l’UNESCO di Latina.
Sono intervenuti, durante l'evento, gli Allievi di Musica da Camera e Composizione del Luogo Arte Accademia Musicale.


La Giornata Internazionale della Luce (IDL) è un'iniziativa proclamata il 14 novembre 2017, durante la 39ª Sessione della Conferenza Generale dell'UNESCO, allo scopo di «fornire un follow-up permanente dei risultati dell'Anno Internazionale della Luce per elevare il profilo della scienza e della tecnologia e la sua applicazione per stimolare l'istruzione, migliorando la qualità della vita in tutto il mondo e raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile» (Executive Board). Si celebra il 16 maggio di ogni anno, in ricordo della prima luce laser ottenuta da Theodore H. Maiman proprio il 16/05/1960. L’evento del 16 maggio al Liceo Buonarroti ha avuto per tema “Latina: la luce, i giovani, i diritti, per la costruzione di un percorso di legalità”.
Sono stati presenti, tra i vari relatori, il Sindaco Damiano Coletta, il Questore Michele Maria Spina ed il Prefetto Maurizio Falco.


PROGRAMMA MUSICALE DEL LUOGO ARTE

Proiezione del lavoro audiovisivo della classe di Composizione
"DE REBUS ADVERSIS (2022), Op. 1
L'incongruità del mondo proposto dagli adulti attraverso lo sguardo (congruo) dei giovani."
Autori: Federico Granato, Manuel Vinciguerra, Sofia Visentin, Andrei Naramzoiu

Esecuzioni dal Laboratorio di Musica da Camera

di Ernest Bloch (1880/1959): “Vidui” (Contrition) n° 1 da “Baal Shem”
Suonano Sofia Visentin (violino) e Manuel Vinciguerra (pianoforte)

di István Szelényi (1904/1972): “Altatódal” (Lullaby) e “Játékdal” (Playsong) dai “24 Easy Little Concert Pieces”
Suonano Laura Buzulan (violino) e Andrei Naramzoiu (pianoforte)

di AmaLee (1992): “Azura’s Theme” tratto dall'album Lost in Thoughts All Alone (From "Fire Emblem Fates")
Suonano Alessio Frigenti (violino) ed Emanuele Balbo (pianoforte)

di Ludwig Van Beethoven (1770/1827): 1° tempo della Sonata N. 5 Op. 24 in fa maggiore  “La Primavera”
Suonano Sofia Visentin (violino) e Federico Granato (pianoforte)



Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
Torna ai contenuti